Home / Escursioni dolomiti
A+ R A-
Escursioni dolomiti

Sellaronda Bike Day

Giornata della bici sui passi dolomitici domenica, 23.06.2013 e 15.09.2013


Il Sella Ronda Bike Day è una manifestazione non competitiva, aperta a tutti. Durante questa giornata la famosa Sella  Ronda, il giro dei passi attorno al gruppo del Sella, è riservato agli amanti delle 2 ruote e sul famoso tracciato panoramico non ci sono rumori di motori accesi ne gas di scarico ne tanto meno traffico. Le strade dolomitiche sono riservate alle bici: da corsa, mountain-bikes, tandem, monocicli e addirittura velocipedi nostalgici.

Per ragioni di sicurezza si consiglia di percorrere il giro in senso antiorario.

Per partecipare al Sella Ronda Bike Day non serve un'iscrizione ed ognuno parte dalla valle di sua preferenza, dall'Alta Badia, dalla Val Gardena, dalla Val di Fassa o da Arabba. Non c'è alcun limite di partecipanti ed ognuno può pedalare come e fino a quando se la sente. Ammirare i panorami dolomitici, godersi una sosta sui passi e nei paesi di montagna lungo il percorso, pedalare in compagnia: il Sellaronda Bike Day è una gita collettiva su due ruote.

Il giro di ca. 70 km porta sui passi Gardena, Sella, Pordoi e Campolongo e presenta un dislivello complessivo di 1800 metri.

more info: www.sellarondabikeday.com

 

Maratona dles Dolomites

In bici sui passi dolomitici dei grandi miti del ciclismo
Prossimo appuntamento: domenica, 30.06.2013

La storia della Maraton dles Dolomites, la granfondo ciclistica sui passi dolomitici ci porta indietro al 1987, quando 166 appassionati della bicicletta hanno partecipato alla edizione della maratona sui passi dolomitici.
La splendida cornice delle Dolomiti, i percorsi che riprendono i mitici tracciati dove i grandi campioni hanno scritto una ricca e gloriosa pagina della storia del ciclismo internazionale sono sicuramente alla base del grande successo riscosso dalla Maratona dles Dolomites.
Di certo hanno però contribuito al successo anche la grande passione ed il grande sforzo organizzativo che ogni anno dimostra tutta la comunità dell'Alta Badia per offrire ai partecipanti una competizione di alto livello.

3 i percorsi da scegliere
- 138 km il percorso lungo "Maratona" con 4190 m di dislivello
- 106 km i l percorso medio con 3090 m di dislivello
- 55 km il percorso "Sella Ronda" con 1780 m di dislivello

more info: www.maratona.it

 

 

36a Gran fondo Cortina-Dobbiaco

Gran fondo Internazionale Dobbiaco-Cortina

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con la Dobbiaco-Cortina del 02-03 febbraio 2013, la classica Gran fondo di sci nordico, considerata un caposaldo del calendario italiano e non solo. È passata molta neve sotto i nostri sci da quel 1977 quando si disputò la prima edizione della Dobbiaco-Cortina.

Da allora la Gran fondo si è disputata molte volte: un traguardo importante anche per i 20.000 fondisti che hanno portato a termine almeno una volta la Dobbiaco Cortina.Ogni uno può partecipare, dal territorio nazionale ma anche internazionale, uguale se è amatore o professionista!

Anche quest’anno ci aspettiamo circa 1.500 partecipanti.

more info: www.dobbiacocortina.org

 

 

40ª Marcialonga di Fiemme e Fassa

La Marcialonga, 70 km tra le valli di Fiemme e Fassa, torna il 27 gennaio 2013

 

38 marcialonga fiemme e fassa

Emozionante e unico lo spettacolo della Marcialonga di Fiemme e Fassa, 70 km sugli sci attraverso gli scenari affascinanti delle due vallate, che la rendono "Regina"

delle granfondo con gli sci stretti. Migliaia di "bisonti", come viene scherzosamente chiamato il popolo dei marcialonghisti, si preparano ad animare la Marcialonga, in pista domenica 27 gennaio 2013 lungo il tradizionale percorso che da Moena porta a Cavalese, transitando per Canazei, Predazzo, Lago di Tesero e lungo quell'ultima rampa in località Cascata, che spesso fa selezione prima dell'arrivo.  

more info: www.marcialonga.it

 

Audi Chef's Cup Südtirol

Alta Gastronomia, sport, spettacolo e beneficenza


Dal 20 al 25 Gennaio 2012 l'Alta Badia rinnova l'appuntamento con l'Audi Chef's Cup Südtirol, l'evento che ogni anno raduna i top chef nazionali e internazionali per una sfida ai fornelli e sugli sci.
Protagonisti dell'ottava edizione e padroni di casa di questo appuntamento di gusto e di lifestyle, saranno i due chef stellati dell'Alta Badia: Norbert Niederkofler del ristorante St. Hubertus due stelle Michelin - Relais & Chateaux Rosa Alpina e Fabio Cucchelli del ristorante La Siriola una stella Michelin - Hotel Ciasa Salares, che accolgono amici e colleghi provenienti da tutta Italia e dal mondo.
Per l'edizione 2013 sono previste molte attività che uniranno sport, divertimenti outdoor, degustazioni e corsi di cucina. Il tutto secondo la filosofia dell'Audi Chef's Cup Südtirol che fa della qualità e dello stile i suoi must, declinandoli  in un contesto informale dove chef e pubblico si incontrano sotto il segno di tipicità ed eccellenze enogastronomiche. L'evento dà inoltre particolare rilievo alla salvaguardia del prodotto italiano e del territorio locale.
Tra i grandi personaggi/chef del panorama italiano ed internazionale attesi per l'Audi Chef's Cup Südtirol in Alta Badia ricordiamo Andrea Berton, Gennaro Esposito, Giancarlo Morelli, Davide Oldani, Davide Scabin, Gianfranco Vissani, il brasiliano Alex Atala e il peruviano Mitsuharu Tsumaru.
A grande richiesta, anche quest'anno non mancheranno i corsi di cucina: imperdibili workshop aperti al pubblico per imparare i trucchi del mestiere degli chef Norbert Niederkofler e Fabio Cucchelli, da mercoledì 23 a venerdì 25 gennaio.
Molto amate dal pubblico anche la Eberhard Ski Racing Cup, gara di sci a cronometro aperta a tutti prevista per mercoledì 23 e l'esibizione di giovani campioni di free-style in quota presso lo SnowPark Ciampai il giovedì 24. Per l'occasione e giovani chef talentuosi, come Juri Chiotti e Diego Rossi del ristorante Antiche Contrade  di Cuneo, Lorenzo Cogo da El Coq di Marano Vicentino, coinvolgeranno gli ospiti con lo Street Food.


Sito ufficiale della Audi Chef's Cup Südtirol

Passeggiate a cavallo

Le passeggiate a cavallo, definite anche trekking a cavallo, richiamano sempre più appassionati ed esperti, ma soprattutto famiglie con bambini. 
Le Dolomiti con i suoi magnifici paesaggi e le centinaia di km di percorsi e sentieri, sono uno dei luoghi preferiti da chi desidera trascorrere una vacanza a stretto contatto con la natura e diversa dal solito...
Le "vacanze a cavallo" sono sempre più amate da grandi e piccini e l'Alta Badia è ben organizzata per offrire questo tipo di attività.
Diversi sono i maneggi in Val Badia che danno la possibilità di trascorrere una giornata a cavallo, propongono corsi per principianti e percorsi di trekking di giorni!
Tra i molti vi segnaliamo il Col Dala Vara, un agriturismo con annesso maneggio, che si trova nella frazione di Costadedoi, a San Cassiano in Badia, in una zona molto tranquilla e con una vista mozzafiato!
Da qui in estate è possibile partire per incredibili passeggiate ed escursioni a piedi o a cavallo, nelle Dolomiti. Il maneggio Col dala Vara vi farà vivere una giornata diversa ancor più interessante.
Anche d'inverno è possibile compiere coinvolgenti escursioni a cavallo in mezzo alla neve che ricopre completamente la Val Badia!


 

 

Sellaronda

 

Il Sellaronda è un vero e proprio tour tra le Dolomiti che si estende intorno al Gruppo del Sella, è un percorso sciistico, stradale ed escursionistico noto a tutti anche con il nome di " Giro dei 4 passi". La notorietà e la bellezza di questo giro attira in ogni stagione, turisti, appassionati ed esperti di montagna. Il Gruppo montuoso Sella, si trova tra la val Badia, Val Gardena, Val Livinallongo e la Val di Fassa!
Seguendo tutto il percorso, potrete oltrepassare, in ogni periodo dell'anno e con ogni mezzo di trasporto, dagli sci alla macchina, dalla bici alla moto, i 4 passi che caratterizzano questo spettacolare tour immersi in uno degli scenari più spettacolari al mondo!


Vi forniamo anche una mappa del Sellaronda.


I passi che si possono oltrepassare sono:

- Passo Sella che collega Val di Fassa e Val Garedena
- Passo Pordoi che collega la Val di Fassa e la Val di Livinallongo
- Passo Campolongo che collega la Val di Livinallongo con la Val Badia
- Passo Gardena che collega la Val Gardena alla Val Badia

 

 

Gps

Fin dall'antichità uno dei problemi dell'uomo è stato quello di orientarsi. Pensate a chi intraprendeva traversate transoceaniche o a chi esplorava nuovi e sterminati territori. Perdersi significava morire! Per questo motivo saper leggere una mappa, una bussola oppure saper osservare le stelle era fondamentale.
Le cose sono molto cambiate, al giorno d'oggi in cui con meno di 100 euro è possibile acquistare un ricevitore GPS tascabile che in ogni momento ci può fornire la nostra esatta posizione sul pianeta! 

Il GPS è un sistema di posizionamento terrestre particolarmente preciso creato dal Ministero della Difesa Americano per fini militari, poi in seguito adattato a diversi scopi civili tra i quali quello dei percorsi montani.



Esempi di percorsi montani in Val Badia presenti sui Gps:

- L Ciaval 2911 m - Sasso Croce Badia
- Piz Boè 3152 m Corvara
- Crëp de Sela Corvara



Geocaching

Il Geocaching è una sorta di caccia al tesoro, in cui tutti i "geocacher" ovvero i partecipanti, usano un ricevitore Gps per nascondere o trovare differenti oggetti di diverse tipologie e dimensioni.
Gli oggetti usati nella "caccia al tesoro" sono chiamati "geocache", all'interno di ogni geocache si deve sempre trovare almeno un "logbook" ovvero un piccolo blocco note sul quale i partecipanti lasciano un segno del passaggio sotto forma di firma o a volte di un commento.
Ormai vi sono organizzazioni che danno vita a questi eventi in molte zone d'Italia, tra i quali Geocaching Italia .

Quest’attività si sta espandendo dagli Stati Uniti in tutta l'Europa, fino alle Dolomiti, dove vengono organizzate vere e proprie cacce al tesoro con centinaia di partecipanti. Diventa sicuramente un modo interessante e divertente di vivere la natura, lontano dalle attività classiche che si possono praticare in montagna.

 


Dolomiti Superski

 

Il Dolomiti Superski consente, ormai da anni, l'accesso a tutto il comprensorio sciistico delle Dolomiti. Grazie a questo skipass avrete la possibilità e il piacere unico di sciare in 12 zone sciistiche, per un totale di oltre 1200 km di piste servite da circa 500 impianti di risalita!
Questo significa che ognuno di voi avrà a disposizione un incredibile varietà di piste di vari livelli e difficoltà.


Le zone sciistiche del Dolomiti Super Ski:

  • - Cortina d'Ampezzo
    - Plan de Corones
    - Alta Badia
    - Val Gardena/Alpe di Siusi
    - Val di Fassa/Carezza
    - Arabba-Marmolada
    - Alta Pusteria
    - Val di Fiemme/Obereggen
    - San Martino di Castrozza/Passo Rolle
    - Valle Isarco
    - Tre Valli
    - Civetta

Vie Ferrate

 

La storia delle Vie Ferrate risale addirittura al 1869, con la costruzione delle prime vie ferrate ad alta quota. Allora, un gruppo di pionieri dell'alpinismo decise di costruire una nuova via, adatta a tutti, anche per scalatori non esperti. Il tutto fu realizzato grazie all'ausilio di chiodi di ferro e funi metalliche. 

Per quanto riguarda le vie ferrate sulle dolomiti e in particolare in Alta Badia se ne contano davvero molte, dalla Via Ferrata Olivieri che oltrepassa il passo Falzarego alla Ferrata Brigata Tridentina/Pisciadù adatta agli escursionisti più esperti, per citarne solo alcune.
Le Dolomiti sono il luogo ideale dove sviluppare questo tipo di attività così intrigante, qui vi sono ferrate per tutti i livelli di preparazione, dagli esperti ai genitori con i bambini, che vi condurranno alla scoperta di luoghi pressoché sconosciuti da cui poter scorgere panorami mozzafiato.

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 2

Una vacanza da sogno nel cuore delle Dolomiti! escursioni dolomiti trekking alta badia percorsi mountain bike val badia arrampicata alto adige

Hotel a Corvara badge

badge

Sport a Colfosco in Alta Badiabadge

badge

Shopping Dolomitibadge

badge